D'Avalos - I magnati della musica in Abruzzo Visualizza ingrandito

D'Avalos - I magnati della musica in Abruzzo

CDA0003

Nuovo prodotto

Mottetti e Madrigali inediti di Vincenzo Ruffo ( Verona, 1510 - Sacile, 1587) e Pietro Vinci (Nicosia, 1535 - Nicosia, 1584) nella prima registrazione mondiale.

Maggiori dettagli

300 Articoli

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 Punto Fedeltà può essere convertito in un buono di 0,20 €.


12,00 € Tasse incluse

Consegna: da 1 a 3 giorni

Dettagli

I brani sono realizzati secondo la prassi dell'epoca ed accompagnando le voci con l'organo positivo, con il liuto oppure con il consort di cinque viole da gamba. Il suono affascinante delle viole, le voci di cantanti specializzati nella musica antica, creano un suono unico che, come una macchina del tempo, riporta l'ascoltatore nel 1500, come per magia.  Le Sonate di Giuseppe Avitrano (Napoli, 1670 - Napoli, 1756) per due violini e basso continuo rappresentano un esempio di repertorio interessantissimo ma davvero poco eseguito.

Una mirabile esecuzione.

Da non perdere !!

Click qui per l'anteprima

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

D'Avalos - I magnati della musica in Abruzzo

D'Avalos - I magnati della musica in Abruzzo

Mottetti e Madrigali inediti di Vincenzo Ruffo ( Verona, 1510 - Sacile, 1587) e Pietro Vinci (Nicosia, 1535 - Nicosia, 1584) nella prima registrazione mondiale.

15 altri prodotti della stessa categoria: